Back issuesUncategorized

Volume 7, Issue 4, November 2003

Volume 7, Issue 4 – November 2003

07-4

Full Text | PDF (1,4 MB)

Gerald R. Allen and Joan E. Wright: Description of a new species of damselfish (Pomacentridae: Pomacentrus) from Rodrigues Island, Indian Ocean, pp. 133-138

Sommario

In questo articolo viene descritta una nuova specie di pomacentride da Rodrigues, Isola dell’arcipelago della Mascarene, Oceano Indiano sudoccidentale. Gli esemplari furono raccolti durante i mesi di settembre e ottobre 2001, durante una spedizione organizzata allo scopo di determinare il grado di biodiversità dell’ambiente costiero di Rodrigues. Pomacentrus rodriguesensis è descritto sulla base di 13 esemplari di 35.5-79.8 mm SL, raccolti presso la barriera corallina e le zone di marea estuaricole tra i 9 e i 18 m. Sembra una specie vicina alle altre specie del genere Pomacentrus con 14 spine dorsali, in modo particolare P. pikei delle isole Mauritius e Réunion (Isole Mascarene) e P. indicus dell’Oceano Indiano centrale. Queste specie sono morfologicamente simili ma facilmente distinguibili sulla base della colorazione. La specie nuova è grigia bluastra, con una bordatura di giallo lungo la parte spinosa della pinna dorsale, una macchia scura alla base superiore della pettorale e pinne pelviche gialle. Gli individui giovani posseggono un ocello ben evidente sulla metà basale della porzione molle della dorsale tra il quinto e il nono raggio.

Abstract | Full Text | PDF (768 KB)

Pomacentrus-540

 

 

Aquarium photograph of Pomacentrus rodriguesensis, about 60.0 mm SL, Rodrigues Island. Photo by D. Pelicier

 

 


Marta S. C. Soares and João P. Barreiros: Following associations with the striped red mullet Mullus surmuletus Linnaeus, 1758 (Perciformes: Mullidae) from the Azores, pp. 139-144

Sommario

In questo studio si riporta come individui di triglia di scoglio (Mullus surmuletus) vengano seguiti da altri della stessa specie e di specie diverse, in particolare Thalassoma pavo, Coris julis, Diplodus sargus cadenati e Serranus atricauda. Lo studio è stato eseguito tra ottobre 2001 e agosto 2002, per un periodo complessivo di circa 35 ore, lungo i bassi fondali sabbiosi delle isole Terceira e São Miguel, Azzorre (NE Atlantico). La triglia di scoglio va alla ricerca di piccoli animali bentonici nascosti nella sabbia aiutandosi con i barbigli posti sotto il mento. Questo comportamento attira altre specie, che ne traggono vantaggio catturando alcune prede disturbate dall’azione della triglia. E’ stato osservato che M. surmuletus può comportarsi come “cliente” di pesci pulitori quali T. pavo e C. julis. Tale situazione si verifica quando le due specie seguono la triglia durante la ricerca del cibo.

Abstract | Full Text | PDF (224 KB)

Sphoeroides-540

 

 

 

 

Sphoeroides marmoratus observing the digging of an adult Mullus surmuletus. Photo by Peter Wirtz©imagDOP

 

 

 

Mauro L. Triques, Volney Vono and Emmanuelle V. Caiafa: Astyanax turmalinensis, a new species of fish from the Rio Jequitinhonha basin, Minas Gerais, Brazil (Characiformes: Characidae: Tetragonopterinae), pp. 145-150

Sommario

Il campionamento intensivo nel bacino del Rio Jequitinhonha ci ha portato alla scoperta di una nuova specie del genere Astyanax. La nuova specie, Astyanax turmalinensis (Characiformes: Characidae: Tetragonopterinae), si distingue per caratteri meristici, morfometrici e morfologici esterni e per la colorazione. Essa è stata raccolta nel Córrego Divisão, un tributario del lato destro del Rio Jequitinhonha a Peixe-Crú, Município di Turmalina, Minas Gerais, Brazil.

Abstract | Full Text | PDF (224 KB)

Astianax-540

 

Lateral view of a paratype of Astyanax turmalinensis, n. sp., DZUFMG 006, 47.9 mm SL, photographed just after preservation in 4% formaldehyde. Brightness on eye and body dorsum is a technical artifact. Photo by Volney Vono


Jeffrey T. Williams and Jeffrey C. Howe: Seven new species of the triplefin fish genus Helcogramma (Tripterygiidae) from the Indo-Pacific, pp. 151-176

Sommario

Nel complesso monofiletico Helcogramma fuscopinna del genere Helcogramma (qui riconosciuto come di genere femminile) si identificano undici specie, di cui sette nuove. Il gruppo cosiddetto dalla livrea chiara include H. aquila (Isole Batan), H. nigra n. sp. (Papua Nuova Guinea, Isole Solomone, Vanuatu e Rotuma) e H. cerasina n. sp. (Isole Tonga, Vatoa e Fiji). Gli altri membri del complesso includono H. nesion n. sp. (Isole Ogasawara e Izu e Isola Shikoku meridionale, Giappone), H. inclinata (H. habena è un sinonimo; Isole Batan, Pratas Reef, Taiwan, e Isole Ryukyu), H. fuscopinna (Oceano Indiano occidentale), H. desa n. sp. (Isole Cuyo, Filippine e Vietnam), H. albimacula n. sp. (dalla costa occidentale dell’Isola di Luzon fino all’Isola Apo, Filippine), H. lacuna n. sp. (Tailandia occidentale), H. vulcana (Indonesia), e H. randalli n. sp. (Isole di Komodo e Bali, Indonesia). Con la descrizione di queste sette nuove specie, il genere Helcogramma contiene ora in tutto 30 specie.

Abstract | Full Text | PDF (800 KB)

Helgogramma-540

 

 

Helcogramma albimacula, underwater photograph taken off Luzon, Philippines. Photo by E. O. Murdy


Previous post

The prospects for restoring the nearly extinct population of the Adriatic sturgeon Acipenser naccarii Bonaparte 1836 (Acipenseridae) in Greece

Next post

Description of a new species of damselfish (Pomacentridae: Pomacentrus) from Rodrigues Island, Indian Ocean

The Author

Rossella

Rossella

No Comment

Leave a reply